teatro olimpico di Vicenza eventi cosa fare a vicenza cosa vedere a vicenza gatte vicentine magazine vicenza donne di vicenza turismo vicenza tourists vicenza cosa fare in veneto cosa vedere in veneto cosa fare nel centro di vicenza olimpico palladio olimpico project alessandro baricco pop comune di vicenza ilaria rebecchi

Tutto sul Palladio Olimpico Project di Baricco

Tutto sul Palladio Olimpico Project di Baricco

POP sta per Palladio Olimpico Project, un nuovo progetto ideato da Alessandro Baricco e nato per rendere memorabile la visita al celebre teatro vicentino

Palladio Olimpico Project (POP) è un progetto nato dalla volontà del Comune di Vicenza di rendere innovativa e indimenticabile la visita del Teatro Olimpico.
Il progetto, ideato da Alessandro Baricco e prodotto da Scuola Holden, racconta con emozione l’Olimpico, inaugurato nel 1585, ultima opera del Palladio e primo teatro stabile coperto al mondo, con l’unica scenografia rinascimentale conservata.
Grazie a Palladio Olimpico Project i visitatori scopriranno storie, voci, video e immagini: piccoli pezzi di un quadro più grande che si compone a poco a poco con un finale spettacolare.
Sono visitabili virtualmente anche le scene e il palcoscenico solitamente off limits.

Il percorso di POP – Palladio Olimpico Project

Dalla sala dell’Odeo attraverso un piccolo sipario teatrale si entrerà nella sala dell’Antiodeo che ospiterà l’incontro virtuale con lo scrittore Alessandro Baricco, il quale racconterà – attraverso uno schermo – la storia e le meraviglie del più antico teatro coperto della cultura occidentale. Nella sala del Teatro, cuore della narrazione, a cui si accederà come nel passato dall’alto, il visitatore prima assisterà a uno spettacolo di suoni e luci, poi tramite un tablet visiterà virtualmente i luoghi nascosti del teatro, infine ammirerà nella sua naturalezza lo straordinario monumento.

Un’anticipazione

Info

Le musiche sono state composte da Nicola Tescari, mentre scenofonie, luminismi e stile sono di Roberto Tarasco. Il progetto del Bookshop è di Luigi Iaconeta e Alessandro Bressa.

Partner istituzionali: Comune di Vicenza, Teatro comunale Città di Vicenza.
Main sponsor: Confindustria Vicenza, Gruppo Aim, Fondazione Cariverona. Sponsor tecnico: Bibetech.

Le visite con il nuovo storytelling dureranno 45 minuti, senza supplemento sul costo dell’attuale biglietto d’ingresso (intero euro 11, ridotto euro 8, scuole euro 2).
La visita POP sarà in funzione da venerdì 20 aprile 2018 dalle 9 alle 10.30 e dalle 13 alle 14.30 fino al 30 giugno.
Dal 1° luglio al 31 agosto, per l’orario estivo, la visita Pop sarà dalle 10 alle 13.45.
La visita tradizionale sarà comunque possibile durante gli altri orari di apertura del Teatro.

Per maggiori informazioni: QUI

Giornalista veneta da sempre appassionata ed esperta di comunicazione a 360° tra copywriting, digital strategy, Social Media, scrittura SEO oriented, anche telegiornalista e presentatrice.
Ilaria ama parlare, scrivere e raccontare storie, soprattutto se riguardano ciò che è bello, dalle arti alle idee e ai personaggi.
Multitasking creativa dal digitale alla carta stampata, collabora con diverse realtà editoriali internazionali in particolare negli ambiti della cultura, dello spettacolo, degli eventi, dello sport e dell’innovazione.
Nel corso degli ultimi anni ha creato numerosi progetti di informazione e approfondimento sul digitale (e non solo), tra cui King’s Road magazine, I Diari di Casanova, CreatiVity stories e Cosa Fare in Veneto.
È l’ideatrice e direttrice anche di Gatte Vicentine, il magazine dedicato alle donne della sua città, Vicenza, nato dalla volontà di unire l’informazione di stampo giornalistico, gli approfondimenti tra lifestyle e storie e i contributi di personalità, associazioni, ordini e realtà del territorio al servizio delle donne.

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *