dario loison veneziana dolce vicenza eccellenze vicentine aziende vicenza cosa fare a vicenza articolo di ilaria rebecchi magazine vicenza notizie

Dario Loison e il giro del mondo con le spezie delle 2 nuove Veneziane

Dario Loison e il giro del mondo con le spezie delle 2 nuove Veneziane

Come Marco Polo ci ha fatto viaggiare con il suo libro-capolavoro “Il Milione”, così il Pasticcere di Costabissara (Vi) ci conduce in un viaggio esotico con le sue nuove Veneziane “Albicocca e Spezie” e “Cioccolato e Spezie”

Dalla Vaniglia del Madagascar (Presidio Slow Food) al pregiato mix di Pepe Nero di Lampong (Indonesia), di Timut (Nepal) e della Jamaica, dall’asiatica curcuma alle fave di Tonka sudamericana, con un occhio di riguardo a ricercati monorigini di cacao provenienti in particolare da Cuba e dal Venezuala: due nuove Veneziane che rendono omaggio alla Repubblica Serenissima, per 7 secoli crocevia di popoli, culture e sapori. Prezioso anche il packaging, con 6 nuove Latte firmate “Sonia Design” che sfoggiano immagini d’atmosfera lagunare, di sfarzosetradizioni e magnifiche architetture, tratte da antiche cartoline custodite presso il Loison Museum.
Le due Veneziane sono state presentate in anteprima al Vinitaly, per festeggiare insieme un grande traguardo: l’anniversario di 80 anni del dolce gusto Loison.

dario loison veneziana dolce vicenza eccellenze vicentine aziende vicenza cosa fare a vicenza articolo di ilaria rebecchi magazine vicenza notizie

 

L’IDEA: 2 MENTI VULCANICHE PER 2 NUOVI GUSTI

Metti un imprenditore lungimirante e rivoluzionario come Dario Loison che sforna (è proprio il caso di dirlo) idee innovative ad ogni piè sospinto; metti uno chef vulcanico come Franco Favaretto, patron del ristorante Baccalàdivino e re del baccalà. Cosa può nascere dall’unione di due menti così ingegnose? Due nuovi gusti della Veneziana: all’Albicocca e Spezie e al Cioccolato e spezie.
Il 2018 comincia bene, quindi, con due nuove varianti della Veneziana, focaccia dolce di origini popolari che nel tempo si è arricchita di preziose spezie e che dai nobili banchetti oggi giunge sulle nostre tavole.

LE NOVITÀ: I NUOVI GUSTI PER UN VIAGGIO NEL MONDO DELLE SPEZIE

VENEZIANA ALL’ALBICOCCA E SPEZIE
Un affascinante giro del mondo tra gli aromi più suadenti: ecco cosa succede quando si assaggia la nuova Veneziana all’Albicocca e Spezie. Un tripudio di fragranze e aromi esotici che ne fanno un lievitato pregiato e superbo: dalla delicatezza della preziosissima Vaniglia del Madagascar (Presidio Slow Food) alla Curcuma asiatica, passando per l’intensità dei chiodi di garofano e alla complessità aromatica della fava di Tonka sudamericana. In ogni boccone, il ricco impasto lievitato naturalmente fa risaltare la suadenza delle albicocche candite, completate dalla croccantezza delle Nocciole Piemonte Igp.

VENEZIANA CIOCCOLATO E SPEZIE
Come Piazza San Marco non può fare a meno dei rintocchi dei “Do Mori” sulla Torre dell’Orologio, così nella famiglia delle Veneziane Loison non può mancare il “moro”, ovvero la versione di Veneziana al cioccolato e Spezie realizzato con ricercati monorigini di cacao, provenienti in particolare da Cuba e dal Venezuala, di cui è preziosamente ricoperta. Nell’impasto, oltre ad essere arricchito da gocce di cioccolato, è stato magistralmente calibrato un mix pregiato di Pepe Nero di Lampong (Indonesia), di Timut (Nepal) e della Jamaica che conferisce intensità e piccantezza; il tutto affiancato abilmente dalla fava di Tonka, con sue note che ricordano la mandorla amara, la delicatezza della vaniglia Mananara del Madagascar (Presidio Slow Food) e polvere diCurcuma dall’Asia.

dario loison veneziana dolce vicenza eccellenze vicentine aziende vicenza cosa fare a vicenza articolo di ilaria rebecchi magazine vicenza notizie

 

IL PACKAGING: SONIA DESIGN FIRMA 6 NUOVE LATTE

La raffinatezza della Veneziana è sottolineata dalle nuove 6 Latte firmate Sonia Design, una per ogni gusto, che sfoggiano immagini d’atmosfera lagunare, di sfarzose tradizioni e magnifiche architetture, tratte da cartoline storiche custodite presso il Loison Museum.
Stesso stile anche per le confezioni ad incarto, con un tocco di classe che sottolinea la preziosità della confezione: una nuova moneta che ferma il nastro, appositamente coniata, simile all’antica “Osella” che il Doge regalava ai nobili di maggior rango, ad artisti e mercanti che avevano dato lustro alla Repubblica. L’usanza voleva che venisse forata e appuntata con orgoglio sul bavero del mantello. Oggi l’Osella Loison è diventata una moneta da collezione, espressione della cultura del prodotto Loison.

I GUSTI: 6 PROPOSTE IN UN CRESCENDO D’AROMI

Accanto alle novità 2018 Albicocca e Spezie e Cioccolato e spezie, ecco le 4 versioni che accontentano sia i palati tradizionali che i gusti innovativi: Veneziana Classica, unica grazie alla lievitazione naturale e impreziosita con prodotti d’eccellenza che ne esaltano fragranza e morbidezza; al Mandarino, con canditi di Mandarino Tardivo di CiaculliPresidio Slow Food; al Pistacchio di BrontePresidio Slow Food dalle terre dell’Etna, utilizzato sia per la guarnizione in granella che per la crema di farcitura; all’Amarena e Cannella, in una ricetta intrigante che abbina il dolce e succoso frutto veneto alla spezia proveniente dall’isola di Ceylon.
La Veneziana Loison è realizzata con uova fresche, burro panna latte fresco di alta qualità, miele italiano, Vaniglia Naturale del Madagascar (Presidio Slow Food) e sale marino integrale di Cervia, ed è ricoperta da una glassatura all’amaretto con granella di zucchero e mandorle italiane.

Info:
www.loison.com
www.insolitopanettone.com

 

Giornalista veneta da sempre appassionata ed esperta di comunicazione a 360° tra copywriting, digital strategy, Social Media, scrittura SEO oriented, anche telegiornalista e presentatrice.
Ilaria ama parlare, scrivere e raccontare storie, soprattutto se riguardano ciò che è bello, dalle arti alle idee e ai personaggi.
Multitasking creativa dal digitale alla carta stampata, collabora con diverse realtà editoriali internazionali in particolare negli ambiti della cultura, dello spettacolo, degli eventi, dello sport e dell’innovazione.
Nel corso degli ultimi anni ha creato numerosi progetti di informazione e approfondimento sul digitale (e non solo), tra cui King’s Road magazine, I Diari di Casanova, CreatiVity stories e Cosa Fare in Veneto.
È l’ideatrice e direttrice anche di Gatte Vicentine, il magazine dedicato alle donne della sua città, Vicenza, nato dalla volontà di unire l’informazione di stampo giornalistico, gli approfondimenti tra lifestyle e storie e i contributi di personalità, associazioni, ordini e realtà del territorio al servizio delle donne.

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *