pasticceria chiurato che bon ! margherita grotto articolo gatte vicentine donne di vicenza dolci vicenza notizie magazine vicentino ilaria rebecchi dolcezza vicenza cosa fare a vicenza colazione vicenza cioccolata cosa fare a vicenza cosa fare in veneto gatte di vicenza donne di vicenza magazine veneto femminile vicenza dove mangiare a vicenza food

Che bon! – Pasticceria Chiurato: scacco matto!

Che bon! – Pasticceria Chiurato: scacco matto!

Marostica, la città degli scacchi, dei Castelli, delle ciliegie e di… una location incantevole votata alla dolcezza: la Pasticceria Chiurato!

In corso Mazzini, poco distante dalla nota piazza degli Scacchi, si trova la Pasticceria Chiurato (qui la pagina Facebook), un locale elegante, che accoglie i clienti con una grande vetrina dolce e colorata, tavolini e poltrone classici, ma dallo stile raffinato, divani finemente decorati dai colori marrone e vinaccia, lampadari importanti sia classici che minimal e pareti color panna.

 

Una pasticceria che si inserisce armoniosamente nella città che la accoglie.
Balza all’occhio la torta “Primavera”, di produzione artigianale, dove l’ingrediente protagonista è la ciliegia, che trova nella città di Marostica il luogo perfetto per crescere e maturare.

 

Al bancone ci consigliano, per la pasticceria mignon, cannoncini con la crema, maltagliati con zabaione, zuppa inglese.
Completano il tutto un angolo di confetti, bonbon e cioccolatini.

pasticceria chiurato che bon ! margherita grotto articolo gatte vicentine donne di vicenza dolci vicenza notizie magazine vicentino ilaria rebecchi dolcezza vicenza cosa fare a vicenza colazione vicenza cioccolata cosa fare a vicenza cosa fare in veneto gatte di vicenza donne di vicenza magazine veneto femminile vicenza dove mangiare a vicenza food

 

Possibilità di degustare prelibatezze anche all’esterno, nei tavoli disposti sotto i portici, avvolti dall’atmosfera di un borgo incantato, fatto di mattoni rossi, angoli segreti, viste mozzafiato e mura medievali.

In linea con il suo nome “floreale”, coltiva parole. Le semina, le annaffia, le fa crescere, creando orticelli dove abbondano primizie e storie.
Scrive post per blog, articoli per giornali, pezzi per magazine, notizie per giornali radio, contenuti per pubblicità, biglietti per il marito, filastrocche per la figlia.
Ama il verde, le brioches, il caffè-macchiato-caldo, il profumo di eucalipto, la montagna e le persone. Non per forza in quest’ordine.
Viaggiatrice compulsiva. Curiosa dell’umanità.
Copywriter e giornalista pubblicista, convinta sostenitrice della capacità di reinventarsi e del “mai annoiarsi”.

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *