la bottega dei dolci bassano del grappa vicenza caffè dove mangiare a vicenza pasticceria veneto magazine gatte vicentine donne di vicenza

Che Bon! La Bottega dei dolci: produzioni golose

Che Bon! La Bottega dei dolci: produzioni golose

Alle porte di Bassano del Grappa, in via Villaggio San Eusebio, una grande insegna e un giardinetto estivo invitano inevitabilmente a fermarsi per una pausa dolce

All’entrata un bancone ricco di gusti e colori: tante le pastine mignon e tanto “l’imbarazzo” (positivo) della scelta. L’arredamento intreccia colori pastello e legno.
Minimal la zona divanetti: lampade contemporanee scendono dal soffitto e cervi di compensato sono appesi alle pareti.
Sugli scaffali prodotti Made in La Bottega dei Dolci: dalle sfogliatine ai frollini vegani, dalla confettura albicocca e rosmarino alla crema spalmabile al pistacchio.

 

 

La Bottega dei Dolci si fa riconoscere per le sue torte in vaso: panettoni (nella stagione invernale, ben s’intende), cake al cioccolato e albicocca e molte altre varianti rigorosamente presentate all’interno di un vasetto in vetro. Belli da vedere e buoni da mangiare!
Tanti anche i dolci – fuori dai vasetti – qui prodotti: meringate, crostate, torte in pasta di zucchero e molto altro… tutto finemente decorato.
Completa l’ottimo servizio la gentilezza e la professionalità del personale.

la bottega dei dolci bassano del grappa vicenza caffè dove mangiare a vicenza pasticceria veneto  magazine gatte vicentine donne di vicenza

 

In linea con il suo nome “floreale”, coltiva parole. Le semina, le annaffia, le fa crescere, creando orticelli dove abbondano primizie e storie.
Scrive post per blog, articoli per giornali, pezzi per magazine, notizie per giornali radio, contenuti per pubblicità, biglietti per il marito, filastrocche per la figlia.
Ama il verde, le brioches, il caffè-macchiato-caldo, il profumo di eucalipto, la montagna e le persone. Non per forza in quest’ordine.
Viaggiatrice compulsiva. Curiosa dell’umanità.
Copywriter e giornalista pubblicista, convinta sostenitrice della capacità di reinventarsi e del “mai annoiarsi”.

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *