club soroptimist vicenza lia bedogni residenza trento vicenza istituto trento vicenza ipab ilaria rebecchi gatte vicentine donne di vicenza anziani istituto anziani vicenza associazione angel dog vicenza pet therapy e gli anziani vicenza veneto pet therapy

Istituto Trento: la Pet Therapy e gli anziani

Istituto Trento: la Pet Therapy e gli anziani

Grazie alla collaborazione tra Soroptimist Vicenza e l’organizzazione Angel Dog, da ottobre fino a dicembre la Pet Therapy incontra gli anziani ospiti della residenza

Iniziata lo scorso ottobre e in corso fino a dicembre presso la Residenza Trento di Vicenza, questa iniziativa ha dell’incredibile e mette a dialogo il mondo della Pet Therapy e gli anziani ospiti dell’Istituto.
Si tratta di un ciclo di Pet Therapy con cadenza settimanale: un’iniziativa sostenuta e finanziata dal Club Soroprimist di Vicenza e organizzata dall’Associazione Angel Dog.

club soroptimist vicenza lia bedogni residenza trento vicenza istituto trento vicenza ipab ilaria rebecchi gatte vicentine donne di vicenza anziani istituto anziani vicenza associazione angel dog vicenza pet therapy e gli anziani vicenza veneto pet therapy

Sulla scia di una similare iniziativa promossa dal Club lo scorso anno, con questo nuovo progetto l’obiettivo è quello di portare dei cani appositamente addestrati alla Pet Therapy a contatto diretto con le persone anziane.
Il tutto per dare a queste persone, molte delle quali probabilmente anni addietro avevano amato ed erano state amate da un compagno a quattro zampe, qualche attimo di serenità e svago. Il tutto con il supporto e l’aiuto indispensabile delle educatrici professioniste dell’Associazione.

È davvero commovente vedere come persone chiuse e malinconiche riescano ad aprirsi a questi adorabili e bravissimi cani, ritrovando, anche se per poco, il sorriso e la voglia di comunicare” (Lia Bedogni – Presidente Club Soroptimist Vicenza)

club soroptimist vicenza lia bedogni residenza trento vicenza istituto trento vicenza ipab ilaria rebecchi gatte vicentine donne di vicenza anziani istituto anziani vicenza associazione angel dog vicenza pet therapy e gli anziani vicenza veneto pet therapy

La Pet Therapy e gli anziani

Secondo quanto proposto nelle linee guida del Ministero della salute, la Pet Terapy per gli over 65 ha lo scopo di “mantenere il contatto tra le persone e gli animali” affinché si possa ridurre il senso di solitudine che, per alcuni esperti è uno dei fattori legati alla depressione. L’Organizzazione Mondiale della Sanità, a questo proposito, avverte: entro il 2020 sarà la seconda causa di morte su scala globale.

Era il 1953 quando Boris Levinson, un neuropsichiatra infantile americano, osservo in maniera dal tutto casuale che la presenza del suo cane in studio, aveva effetti positivi sul rapporto con i suoi piccoli pazienti. Il cane, infatti, riusciva con il suo comportamento affettuoso a distrarre e a rilassare i piccoli pazienti permettendo l’instaurarsi di un rapporto di reciproca fiducia tra medico e paziente.
Da allora sono stati fatti molti studi e ricerche per valutare gli effetti benefici degli animali sulle persone, stabilendo che la presenza e l’interazione con gli animali, i cani in particolare, apportano notevoli benefici alla salute dell’uomo sia sul piano fisico che mentale e relazionale (la capacita di rilassarsi, la diminuzione del battito cardiaco e della pressione sanguigna).

Al giorno d’oggi si distinguono due tipi di attività con gli animali:
– le AAA (ATTIVITA’ ASSISTITA CON GLI ANIMALI) che comprende interventi di tipo educativo/ricreativo e non necessitano di progetti specifici, ma vengono effettuate anche come forma di intrattenimento (scuole, case di riposo, carceri…);
– le TAA (TERAPIA ASSISTITA CON GLI ANIMALI) comprende progetti mirati con degli obiettivi specifici predefiniti; possono essere applicate a gruppi di pazienti di qualsiasi età o mirate alla singola persona ( strutture cliniche/ospedaliere, istituti di riabilitazione, case di cura psichiatriche….).
Nel nostro Paese non esistono ancora dei protocolli di legge che regolamentano l’applicazione della pet-therapy. Questo però non ha impedito a numerosi Centri e Associazioni di sviluppare importanti progetti che hanno dato notevoli risultati soprattutto nel campo dell’handicap.

Da parte nostra sono ormai trascorsi ben sette anni da quando per la prima volta ci fu proposto di avvicinarci alla pet-therapy tramite dei corsi di preparazione. I sacrifici sono stati tanti e ci hanno impegnato per un anno intero, pero alla fine ci sono stati anche molti risultati e tutti ricchi di soddisfazioni grazie anche ai nostri cani“.  (Fonte: Angel Dog website)

 

 

Siamo un gruppo di giornalisti, blogger, comunicatori, professionisti in diversi ambiti, dall’intrattenimento alla salute, per raccontare alle donne della città di Vicenza cosa offre il territorio, dagli eventi ai luoghi da visitare, dai servizi al benessere.

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *