cinema sconfinato vicenza eventi a vicenza magazine notizie vicenza cosa fare a vicenza altavilla vicentina montecchio maggiore gatte vicentine cosa fare in veneto eventi cinema veneto appuntamenti vicenza ilaria rebecchi donne di vicenza

Cinema sconfinato: laboratori tra Vicenza, Altavilla e Montecchio Maggiore

Cinema sconfinato: laboratori tra Vicenza, Altavilla e Montecchio Maggiore

Cinema sconfinato è un progetto itinerante che prevede quattro laboratori di cinema documentario nel mese di luglio e quattro proiezioni cinematografiche all’aperto tra agosto e settembre nei Comuni di Vicenza, Altavilla Vicentina e Montecchio Maggiore

Cinema Sconfinato è un progetto a cura di Pier Paolo Giarolo ed è realizzato con il sostegno del MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, con il patrocinio del Comune di Altavilla Vicentina e della Città di Montecchio Maggiore, in collaborazione con Progetto Giovani Vicenza.

Cinema sconfinato intende promuovere una riflessione sulla periferia urbana che si estende tra Vicenza, Altavilla Vicentina e Montecchio Maggiore, coinvolgendo le comunità locali e, in particolare, i giovani dei tre Comuni. Durante le attività laboratoriali i partecipanti saranno guidati nella costruzione di un racconto del nostro territorio attraverso le immagini; con le proiezioni il pubblico sarà invitato a riscoprire questi stessi luoghi trasformati, per una sera, in un cinema dove incontrarsi per condividere un buon film e le idee che nascono dopo averlo visto.

I quattro laboratori (7, 14, 21 e 28 luglio) avranno come obiettivo la realizzazione di tre cortometraggi documentari che raccontino le aree urbane periferiche di Vicenza, Altavilla Vicentina e Montecchio Maggiore.
Nei mesi di agosto e settembre sarà organizzato un ciclo di quattro proiezioni all’aperto nei comuni coinvolti: sul grande schermo gonfiabile del Cinemambulante saranno presentati i cortometraggi realizzati durante il laboratorio e una selezione di film sulla vita nelle periferie.

cinema sconfinato vicenza eventi a vicenza magazine notizie vicenza cosa fare a vicenza altavilla vicentina montecchio maggiore gatte vicentine cosa fare in veneto eventi cinema veneto appuntamenti vicenza ilaria rebecchi donne di vicenza

 

I protagonisti di Cinema Sconfinato sono quattro professionisti under 35 tra gli sguardi più interessanti del giovane cinema documentario italiano: i registi Claudia Brignone e Francesco Clerici, il direttore della fotografia Giovanni Benini e il montatore Gabriele Borghi. Saranno loro durante il laboratorio a guidare i partecipanti nell’ideazione, nelle riprese e nel montaggio dei tre cortometraggi e durante la rassegna ad accompagnare gli spettatori alla scoperta dei film che saranno presentati. Spiega Giarolo: “Abbiamo scelto di affidare la guida del progetto a questi giovani professionisti di cui apprezziamo il lavoro, i film che hanno realizzato e quelli a cui hanno collaborato, perché ci sembrava importante proporre la loro esperienza ai giovani del territorio che sono i primi destinatari del nostro progetto”.

Il direttore artistico del progetto è Pier Paolo Giarolo, autore di numerosi documentari tra i quali Jack London andMe (2016) con Marco Paolini, prodotto da Jolefilm per RAI3, Libri e nuvole (2013, 85’) una coproduzione italo-francese di Miramonte Film, Idéale Audience e Arte France eTradurre (2008). Nel 2008 ottiene la licenza di “cinema ambulante”, attrezza un camioncino con uno schermo e un proiettore e decide di intraprendere il mestiere di proiezionista ambulante. Nel corso degli ultimi dieci anni ha ideato, curato e organizzato numerose rassegne cinematografiche all’aperto e in spazi non convenzionali, in ‘forma itinerante’ e diffusa sul territorio, muovendosi tra piccoli paesi, città e periferie – tra i progetti degli ultimi anni le rassegne estive Cinemambulante a Vicenza che tra il 2014 e il 2017 hanno portato film e documentari nei quartieri della città, a Palazzo Cordellina e ai Giardini Salvi.

cinema sconfinato vicenza eventi a vicenza magazine notizie vicenza cosa fare a vicenza altavilla vicentina montecchio maggiore gatte vicentine cosa fare in veneto eventi cinema veneto appuntamenti vicenza ilaria rebecchi donne di vicenza

La partecipazione ai laboratori e alle proiezioni è gratuita e aperta a tutti.
Per prendere parte ai laboratori è necessario registrarsi scrivendo a minima@outroad.it; gli incontri si terranno il pomeriggio dalle ore 15.00 alle 19.00. Per la realizzazione dei cortometraggi saranno organizzate tre sessioni di riprese con una troupe di professionisti tra il 23 e il 26 luglio (gli orari saranno concordati con i partecipanti).
Le proiezioni sul grande schermo gonfiabile del Cinemambulante si svolgeranno tra agosto e settembre 2018, a breve sarà disponibile il programma sul sito www.cinemasconfinato.it

Cinema sconfinato
minima@outroad.it
www.cinemasconfinato.it
facebook: Cinemasconfinato

Siamo un gruppo di giornalisti, blogger, comunicatori, professionisti in diversi ambiti, dall’intrattenimento alla salute, per raccontare alle donne della città di Vicenza cosa offre il territorio, dagli eventi ai luoghi da visitare, dai servizi al benessere.

Ti piace? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *